Fontenergy S.r.l.
Via Puccini 48 09128 Cagliari
T./F.: 070 343037

Fontenergy Srl - Soluzioni Energetiche Alternative
Fontenergy S.r.l. - Soluzioni Energetiche Alternative  

Leggi News

01/11/2012 Regione Autonoma della Sardegna - Bando Fotovoltaico 2012

Pubblichiamo il contenuto della pagina http://www.regione.sardegna.it/bandofotovoltaico/ relativa al Bando Fotovoltaico 2012 della Regione Autonoma della Sardegna.

Il Servizio Energia dell’Assessorato Regionale dell’Industria ha approvato il bando fotovoltaico in attuazione dell’Art. 4, comma 21 della L.R. 15.03.2012, n. 6 (Legge Finanziaria 2012) – D.G.R. n. 38/19 del 18.09.2012 e n. 41/20 del 15.10.2012.

Possono richiedere il contributo le persone fisiche, i condomini e gli enti non commerciali che hanno realizzato un impianto fotovoltaico in Sardegna, appartenente alla tipologia “su edificio”, con potenza nominale inferiore a 20 kW. Il contributo è pari a € 700,00 a kW, con le limitazioni previste dalla normativa del c.d. Conto Energia.

L’intervento regionale si attua attraverso procedura valutativa a sportello, accessibile telematicamente, distinta in base alla data di entrata in esercizio dell’impianto:
a) Lo sportello n. 1 resterà aperto dalle ore 9.00 del giorno 27.11.2012 alle ore 13.00 del giorno 20.12.2012 e saranno ammissibili gli impianti entrati in esercizio a partire dal 01.01.2012 e fino alla data di pubblicazione del bando sul Buras. Importo delle risorse: € 2.900.000,00.
b) Lo sportello n. 2 resterà aperto dalle ore 9.00 del giorno 15.01.2013 alle ore 13.00 del giorno 26.06.2013 e saranno ammissibili al contributo gli impianti entrati in esercizio dopo la data di pubblicazione del bando sul Buras e fino alla chiusura dello sportello. Importo delle risorse: € 7.000.000,00.

Per ciascuno degli sportelli, l’istruttoria delle istanze, la concessione del contributo e l’erogazione delle agevolazioni avverrà, fino ad esaurimento delle risorse, seguendo l’ordine cronologico di presentazione delle domande di contributo on-line a cui deve seguire, entro i termini, tutta la documentazione di cui all’art. 5 comma 6 del bando ed idonea ad attestare che l’impianto è entrato in esercizio e che le spese sono state sostenute e pagate dal responsabile dell’impianto. A tal proposito si fa presente che, come previsto dall’articolo 23, comma 3 del D.Lgs. n. 28/2011, non hanno titolo a percepire gli incentivi i soggetti per i quali le autorità e gli enti competenti abbiano accertato che, in relazione alla richiesta di qualifica degli impianti o di erogazione degli incentivi, hanno fornito dati o documenti non veritieri, ovvero hanno reso dichiarazioni false o mendaci. Si suggerisce dunque di prestare molta attenzione nella compilazione della domanda, che dovrà contenere dichiarazioni veritiere e conformi ai documenti allegati (verbali di attivazione, fatture, scheda tecnica finale di impianto, ecc.).

Attenzione: ciascun richiedente, dovendo presentare una sola domanda di contributo, potrà partecipare ad uno solo degli sportelli telematici.

Registrazione al sistema IDM RAS
Per poter compilare la domanda di contributo on-line il richiedente deve preventivamente effettuare la registrazione al Sistema Identity Management (IDM) RAS (sempre disponibile) all’indirizzo: https://idm.regione.sardegna.it/ras-idp/PaginaRegistrazione.
Chi avesse già effettuato la registrazione deve utilizzare la password in proprio possesso.

Servizi di assistenza registrazione IDM RAS
Tel. 070 2426118 – 070 6062279
Email idm@regione.sardegna.it
Orari (festivi esclusi)
mattina: dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:30
pomeriggio: dal lunedì al venerdì dalle ore 15:00 alle ore 18:00

Compila la domanda on line
Il servizio di compilazione on line della domanda sarà disponibile dalle ore 9.00 del giorno 27.11.2012 alle ore 13.00 del giorno 20.12.2012 (Impianti entrati in esercizio dal 01.01.2012 al 08.11.2012) per lo Sportello n. 1, e dalle ore 9.00 del giorno 15.01.2013 alle ore 13.00 del giorno 20.06.2013 (Impianti entrati in esercizio a partire dal 09.11.2012) per lo Sportello n. 2.

Consulta l’avviso pubblico e gli allegati.